Quantcast Lizard 4 Passi | Mura di Verona

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito web utilizza i cookie. Continuando la navigazione ne autorizzi l’uso.

Menu

La storia di Verona nella sua cinta Muraria

6 aprile 2019 - 14.30

Le mura di Verona costituiscono da sempre lo sfondo che appare davanti ai nostri occhi ogni qualvolta alziamo lo sguardo verso le colline le Torricelle  e più oltre verso la Lessinia, la montagna veronese.
Questa imponente doppia cinta muraria ha costituito un baluardo difensivo importante sino a pochi anni fa ( ricordate la guerra fredda ? ) ed ora vuole essere un ulteriore elemento di richiamo nonché un trait d’union tra la città e la collina poiché addentrandosi tra le strette vie che risalgono da Veronetta o dal Teatro Romano si raggiunge in breve un luogo antico e silenzioso
L’inusuale partenza è fissata in Piazza Santa Toscana, lì inizia il cammino e da lì raggiungeremo l’inizio vero e proprio del sentiero tramite una splendida scalinata nascosta e molto panoramica con un’insolito sguardo su i tetti di Veronetta e sui campanili del centro città
Per poter avere la visione dall’esterno dell’imponenza del manufatto, percorreremo un tratto di sentiero fuori le mura per poi addentrarvisi passando attraverso Castel San Felice i cui portoni si apriranno apposta per noi, avremo infatti la possibilità di visitare il forte normalmente chiuso al pubblico.
Attraversate le mura, scenderemo ad occidente per poi circumnavigare il Parco delle Colombare e da lì risaliremo verso il rinnovato Castel San Pietro con la sua splendida vista sull’ansa dell’Adige ed il teatro Romano.
Lungo un antico acciottolato incontreremo la Fontana del ferro per poi ascendere leggermente verso il torrione che sovrasta la città, da lì ammirare il panorama sotto di noi per poi ridiscendere verso il luogo di partenza
 
DURATA : 3 ore
DIFFICOLTA’ : facile
DISLIVELLO : 200 mt
DISTANZA 6,2km
Partenza ore 14.30 Piazza Santa Toscana
Arrivo  attorno alle 17.30

ESCURSIONE ADATTA AI BAMBINI